Come pulire il wc con il bicarbonato

Hai mai pensato di pulire il wc con il bicarbonato. Forse no, e se la risposta è questa dovresti provare subito: funziona che è una meraviglia e pulisce da cima a fondo.

Per farlo date un’occhiata al video sotto e leggete alcuni consigli di Greenstyle.it, come ad esempio quello di mescolare il bicarbonato con il limone, che dona oltretutto un meraviglioso profumo alla toilette:

“Normalmente il bicarbonato non viene utilizzato da solo, ma è abbinato ad altri ingredienti naturali. Sembra che mescolare del succo di limone, quel tanto che basta per ottenere un liquido malleabile come gel, possa aiutare a rimuovere facilmente tutti i detriti ormai sedimentati sulla ceramica. Al bisogno, si può aggiungere anche dell’acqua calda per rendere il composto ancora più liquido. L’utilizzo del limone, oltre a garantire pulizia e luminosità alle superfici, regala un ottimo profumo e ne garantisce gli effetti a lungo termine”.

E un altro ingrediente che può esservi d’aiuto è l’aceto:

“Per rimuovere le incrostazioni di calcare, l’aiuto proviene sempre dal bicarbonato, rafforzato con un valido aiutante: l’aceto. Si cosparge l’intera ceramica interna di bicarbonato in polvere, quindi si prepara una ciotola d’aceto ben calda, per poi versarla nel WC. La consistenza quasi gelatinosa, dovuta al mix realizzato, permetterà di superare la barriera inferiore dell’acqua, il tutto in poco meno di dieci minuti di trattamento. Attenzione, però, alle reazioni: l’unione dei due elementi tende a produrre molta schiuma, per questo le dosi dovranno essere minime. In caso si volesse approfittare di qualche fragranza primaverile, si aggiunga all’acqua calda e al bicarbonato l’olio essenziale di propria preferenza, come il tea tree oil, la lavanda o lo stesso limone”.

E ora non resta che provare. Fateci sapere se funziona.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *