Dieta reni: ecco i cibi che li proteggono

Cerchi una dieta per proteggere i reni ed evitare le malattie? Sei capitato nel posto giusto.

Se segui i consigli dell’ANDID, l’Associazione Nazionale Dietisti, riportati di seguito, ci riuscirai. In generale valgono le raccomandazioni per vivere in salute: fare esercizio fisico, mangiare sano evitando i cibi più nocivi e non prendere farmaci a meno che non li consigli il medico.

Vediamo ora cosa dicono i dietisti:

1. Le verdure prima di tutto

Come spiega il Sole 24 Ore Salute, una “dieta a base di cibi vegetali, come la dieta mediterranea, riduce l’acidità dell’urina con un conseguente minor carico di lavoro per il rene”.

2. Mangia cereali ad ogni pasto

Sia pranzo che cena. La raccomandazione è di includere nella dieta ogni cereali come pasta, riso, farina di mais, pane, biscotti, sia comuni che integrali.

3. Consuma legumi 3 volte alla settimana

Legumi come ceci, fagioli, fave, lenticchie, lupini, piselli, soia sono tutti un’ottima fonte di proteine vegetali.

4. Riduci il consumo di proteine di origine animale

Per proteggere i reni è importante ridurre il consumo di alimenti che contengono proteine, in particolare quelli di origine animale contenute nella carne affettati, pesce, uova, formaggi e latticini.

5. Fare piatti unici utilizzando carne, pesce, uovo

Leggiamo sul Sole 24 Ore: “Cerchiamo di non consumare un doppio secondo (carne e formaggio, salumi e formaggio, ecc). Impariamo a fare piatti unici utilizzando carne, pesce, uovo. Mangiare i formaggi come “condimento” e non come “secondo piatto”. Alcuni esempi? Pasta all’uovo, pasta o riso conditi col pesce, verdure ripiene, sformati di verdure. Scegliere carni e affettati dove sia possibile eliminare il grasso visibile”.

6. Mangia pesce almeno 2-3 volte a settimana

Ricordati di mangiare spesso pesce e condiscilo con l’olio extravergine di oliva, se possibile a crudo.

7. Riduci il consumo di sale

Per condire i piatti che prepari cerca di usare ingredienti freschi e ridurre il sale aggiunto. Le spezie ti saranno di grande aiuto per migliorare il gusto. Per mangire meno sale evita il consumo regolare di affettati e formaggi.

E ora non resta che mettere in pratica questi consigli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *