Prevenzione cancro: ecco i cibi che favoriscono le infiammazioni

Tenere bassi i livelli di infiammazione è il terzo dei 4 pilastri per la prevenzione delle recidive del cancro (Gli altri tre sono tenere bassa la glicemia, l’insulina e i fattori di crescita). Il dottor Franco Berrino, epidemiologo dell’Istituto dei Tumori, elenca i cibi che aumentano le infiammazioni e quelli che le contrastano:

“Favoriscono l’infiammazione tutti i cibi animali, eccetto il pesce (privilegiare però i pesci piccoli, perché quelli grandi sono molto più inquinati), e lo zucchero e i cibi ad alto indice glicemico. Hanno invece azione anti-infiammatoria i cereali integrali, e molti altri alimenti vegetali, in particolare quelli che contengono grassi omega-3, come i semi di lino, la soia, le erbe selvatiche, e inoltre le cipolle, le mele, e in generale le verdure, con l’eccezione delle solanacee (pomodori, melanzane, peperoni).”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *