Cioccolato e diabete, studio conferma benefici contro la malattia

Il cioccolato combatte il diabete e fa bene al cuore.

La conferma dei benefici di questo alimento contro la malattia arriva da uno studio dei ricercatori della Brown University, che hanno condotto una meta-analisi tra 19 documenti di ricerca della stessa Brown.

Mangiarne un pezzetto di ciccolato al giorno, può prevenire le malattie cardiache e aiutare chi soffre di diabete, riducendo i livelli di zucchero nel sangue e di insulina.

Il cioccolato dunque fa bene, ma ad una condizione: deve essere fondente, avverte Xiaochen Lin che ha lavorato allo studio: “I gruppi inclusi nella nostra meta-analisi erano composti principalmente da consumatori di cioccolato scuro. Di conseguenza i risultati non dovrebbero essere generalizzati per i diversi tipi di questo alimento, il contenuto di additivi e zucchero potrebbe essere sensibilmente superiore a quello del cioccolato fondente. Ora è tempo di organizzare grandi studi randomizzati a lungo termine, in grado di migliorare la nostra comprensione di come i benefici a breve termine dell’assunzione di cacao possano essere tradotti nella pratica clinica”.

Il cioccolato diminuisce il colesterolo

Non solo contro diabete e malattie del cuore. Il cioccolato è anche in grado di contrastare il colesterolo cattivo. Come riporta Quotidiano Sanità, lo studio della Brown University ha anche osservato un aumento del colesterolo HDL e una riduzione dei trigliceridi (quest’ultima nei grandi consumatori di flavonoidi).

I flavanoli, leggiamo sull’Huffington post, “sono antiossidanti naturali che si trovano anche in alcuni tipi di frutta, verdura, tè e vino rosso. Mantengono un flusso sano di ossigeno nel sangue, guidando le sostanze nutritive verso gli organi.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *