Se vuoi dimagrire prova la quinoa

“Pur non essendo una graminacea come il riso o il grano e per questo definita pseudo-cereale, la quinoa viene utilizzata come un cereale. In particolare, la quinoa contiene proteine vegetali dall’azione tonificante su muscoli e tessuti, utili soprattutto durante la fase di dimagrimento. Le proteine servono anche a mantenere costanti i livelli di insulina e ad aumentare il metabolismo basale, stimolando la lipolisi. Le fibre invece favoriscono la riduzione del colesterolo e sono necessarie per un buon funzionamento dell’intestino. Il chicco di quinoa è ricco di lisina (670 mg l’etto), molto utile negli stati di debolezza e nelle convalescenze, e di metionina; questa sostanza, non potendo essere sintetizzata dal corpo, deve essere assunta con l’alimentazione, e aiuta a limitare l’accumulo di grasso nel fegato. A completare l’azione rimodellante della quinoa entrano in gioco anche i preziosi acidi grassi insaturi che, oltre a far durare più a lungo il senso di sazietà, favoriscono lo smaltimento dei cuscinetti che si formano su addome a fianchi.”

Da Riza.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *