Se lo prendete così, lo zucchero di canna rende la pelle una meraviglia

Noi di Fortesano.it lo zucchero raffinato vi consigliamo di eliminarlo o ridurlo al minimo.

Va detto, però, che questo alimento può tornare utile, non a tavola, ma per la cura del corpo.

Riportiamo di seguito la ricetta di un esfoliante fai da te con zucchero di canna, o zucchero bianco (se non avete quello di canna in casa). Questo rimedio naturale serve a schiarire ed esfoliare la pelle. MyPersonalTrainer ci spiega come prepararlo e quali sono i suoi benefici:

“Efficace e delicato, un esfoliante fai da te allo zucchero è molto semplice da preparare: è sufficiente mescolare alcuni cucchiai di zucchero con olio di semi o d’oliva (in generale si consiglia di miscelare zucchero ed olio in proporzione di 2:1). È possibile aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale. Uno scrub fai da te preparato con lo zucchero di canna, oltre ad esercitare la propria funzione esfoliante attraverso abrasione e sfregamento del prodotto sulla pelle, espleta anche una buona azione schiarente cutanea. Infatti, lo zucchero di canna contiene un discreto quantitativo di acido glicolico, un Alfa-idrossiacido utilizzato come ingrediente cosmetico schiarente ed esfolliante”.

Oppure potete provare uno scrub di cui vi avevamo parlato in un altro post. Gli ingredienti sono limone, zucchero di canna e olio d’oliva. Ce ne parla Greenme.it:

Il limone è tra gli ingredienti più comuni di diversi tipi di scrub per il corpo fai-da-te. Tra le ricette possibili, eccone una: tagliate la scorza di limone in strisce sottilissime e mescolatele con mezza tazza di zucchero di canna, emulsionando poi con dell’olio di oliva. Ne risulterà una pasta con cui massaggerete delicatamente la vostra pelle bagnata, per poi risciacquare accuratamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *