Prodotti dietetici senza glutine? ‘Sono porcherie velenose’

I celiaci dovrebbero evitare i prodotti dietetici senza glutine venduti nelle farmacie. È il parere dell’epidemiologo Franco Berrino dell’Istituto dei Tumori di Milano, secondo cui è meglio sostituire i cereali che contengono glutine con altri cibi.

Nel video che vedete sopra, Berrino esordisce consigliando i cereali da mangiare se si soffre di celiachia: “La celiachia è una malattia in cui non si tollera il glutine. Il glutine sta nel frumento, nell’orzo, nella segale e anche nell’avena, anche se è in dubbio che il glutine dell’avena faccia male al celiaco. E quindi non bisogna mangiare questi cereali, ma ce ne sono tantissimi altri da mangiare. C’è il riso, mangiate il riso integrale”.

Purtroppo i celiaci, continua l’epidemiologo, “hanno diritto a uno sconto in farmacia”. Dico purtroppo, aggiunge, perché “questi cibi sono porcherie velenose. Sono fatte di alimenti ad altissimo indice glicemico, sono pieni di zucchero. Sono una cosa veramente vergognosa”.

Come sostituire i prodotti dietetici senza glutine?

Il dottor Berrino consiglia anche i cereali da mangiare: “Mangiate la polenta, il riso integrale, il miglio, che è meraviglioso, il grano saraceno”. Io, conclude Berrino, “sono indignato con questi produttori” (di cibi per celiaci, ndr).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *