Aceto di mele per capelli grassi: come fare uno shampoo in 5 mosse

L’aceto di mele ha effetti sorprendenti sui capelli.

Questo alimento è in grado di donare lucentezza alla e rendere i capelli più morbidi in quanto scioglie i residui di calcare che si accumulano con l’acqua rendendoli. L’aceto di mele, inoltre, disinfetta e pulisce la cute, è ottimo quindi contro i capelli grassi.

La ricetta riportata da Lettera43 prevede l’utilizzo di una piccola quantità di shampoo, ma c’è chi preferisce il metodo “no-poo”, ovvero il lavaggio solo con ingredienti naturali: acqua e un mix di aceto e bicarbonato di sodio.

Per di più l’aceto di mele ci aiuta a risolvere altri due problemi. Prima di tutto rallenta la caduta del capelli: basterà bere ogni giorno un bicchiere d’acqua con un cucchiaino di aceto di mele. Questo rimedio favorisce il reintegro dei minerali mancanti, in particolare nel cambio di stagione.

E, secondo, l’aceto di mele contrasta l’eccesso di sebo. Cosmopolitan ci spiega la ricetta: “amalgama un cucchiaino di argilla verde con 100 ml di aceto di mele e 300 ml d’acqua. Usa il composto come una maschera per capelli, applicandola dalle radici alle punte. Tempo di posa 10 min. Poi risciacqua con acqua tiepida e lava con il solito shampoo”.

Ad ogni modo, vediamo ora la ricetta contro i capelli grassi.

Aceto di mele per capelli grassi: come fare uno shampoo in 5 mosse

Leggiamo su Lettera43:

“Per uno shampoo delicato e benefico per i capelli grassi, basterà quindi seguire pochi passaggi :

1. Preparare preventivamente una bottiglia d’acqua tiepida con tre o quattro cucchiai d’aceto.

2. Insaponare normalmente i capelli, avendo le seguenti accortezze : ridurre la quantità di shampoo, preferirne uno ecobio, diluirlo con l’acqua nel palmo della mano prima di applicarlo sulla cute.

3. Frizionare pochissimo lo shampoo sulla cute, in quanto il massaggio favorisce la migrazione del sebo dalle ghiandole verso il capello.

4. Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

5. Effettuare un ultimo sciacquo con la soluzione di acqua e aceto di mele preparata in precedenza.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *