5 motivi per mangiare curcuma

La curcuma è una spezia meravigliosa, in grado di insaporire in cibi e, al tempo stesso, di aiutare a prevenire le malattie. I motivi per usarla più spesso in cucina sono almeno 5. Vediamoli di seguito.

1. È uno scudo naturale contro il cancro

Gli studi di settore indicano che la curcumina contenuta nella curcuma è utile nella prevenzione e nella cura dei tumori, soprattutto di stomaco, intestino, colon e fegato.

2. Disinfiamma e depura l’organismo

Secondo alcuni studi la curcuma ha effetti simili al cortisone e altri farmaci antinfiammatori ma con meno effetti collaterali.

3. Rinforza le difese immunitarie

La curcuma contrasta la proliferazione di virus e batteri che possono nuocere alla salute.

4. È un potente antietà

Assumere un pizzico di curcuma ogni giorno ripara le cellule danneggiate e favorisce la generazione di nuovi tessuti

5. Evita le intossicazioni alimentari

L’olio essenziale di curcuma aumenta la secrezione di sali biliari, che favoriscono la digestione dei grassi. In più, quest’olio drena le tossine del tratto digestivo.

E allora includiamo la curcuma nella nostra dieta per combattere le malattie e favorire il benessere del nostro organismo.

Forse può interessarti questo video: 5 cibi per bruciare calorie

Curcuma, la spezia che ripara il cervello danneggiato

E le proprietà della curcuma non sono ancora finite. Secondo quanto riporta Greenme “i ricercatori hanno testato in laboratorio la curcumina per valutare i suoi benefici rispetto ai danni al cervello, incluso l’ictus. La speranza è che via via la scienza possa approfondire i benefici della curcuma e dei suoi composti direttamente sull’uomo, con riferimento ai suoi effetti sul nostro cervello”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *