5 rimedi naturali per sconfiggere gli scarafaggi


Sono uno dei maggiori problemi durante l’estate e prima o poi qualcuno ce lo troviamo in casa.

Per questo dobbiamo sapere come sconfiggere gli scarafaggi.

Per farlo ci sono vari metodi come veleno e bocconcini. E poi ci sono dei rimedi naturali per allontanarli, che sono altrettanto validi e ci consentono di evitare sostanza chimiche che, per quanto siano efficaci, possono essere dannose per la salute.

Gli scarafaggi si trovano di solito in cucina o nelle dispense, dove vengono attratti da briciole e residui di cibo. Prima di agire con qualsiasi rimedio, quindi, preveniamo: è importante tenere tutte le superfici della cucina pulite, usare contenitori ermetici per conservare i cibi e buttare ogni giorno l’immondezza.

5 rimedi naturali per sconfiggere gli scarafaggi

Nonsprecare.it ci dà alcuni consigli per far sparire gli scarafaggi da casa. Vediamoli.

1. Aceto

L’odore d’aceto gli scarafaggi non lo sopportano. E allora per tenere questi insetti lontani basterà passare sui pavimenti un panno imbevuto con una soluzione di aceto e acqua.

2. Aglio, foglie d’alloro e rosmarino

Stesso discorso per aglio, foglie d’alloro e rosmarino: spargetene qualche ciuffo e qualche foglia nelle aree dove è più insidiate dagli animaletti.

3. Erba gatta

L’erba gatta è un repellente che tiene lontani gli scarafaggi: bisogna disporne qualche vasetto sul balcone e sui davanzali di finestre o porte.

4. Sapone

Nonsprecare.it consiglia di tenere sempre a portata di mano un flacone spray con dentro acqua e sapone da usare in caso di necessità.

5. Tanaceto

E poi potete provare a mettere in balcone qualche vaso di tanaceto, una pianta dai fiori gialli, che agisce da repellente contro gli scarafaggi.


Forse può interessarti questo video: 5 cibi che ti fanno sentire uno straccio

Seguici su Facebook!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *