3 rimedi naturali per eliminare la muffa dalle pareti


Le muffe possono essere cancerogene e liberare composti organici volatili in grado di provocare bruciore agli occhi e mal di testa. E nei bambini possono anche causare asma e infezioni respiratorie.

È più che mai importante, quindi, eliminare la muffa dalle pareti, attività che può essere svolta anche dei rimedi naturali. La candeggina e i detersivi, se possibile, è meglio evitarli, soprattutto la prima, che può reagire e sprigionare sostanze dannose (nonostante l’etichetta non ce lo dica).

E allora via libera ai prodotti naturali. Vediamone alcuni.

3 rimedi naturali per eliminare la muffa dalle pareti

Nonsprecare.it propone tre semplici ingredienti per la rimozione della muffa dai muri di casa. Li riportiamo di seguito:

1. Bicarbonato di sodio

Basta diluire il bicarbonato in acqua e immergervi gli strofinacci che userete per sfregare via la muffa dalle pareti. Il bicarbonato, grazie al suo effetto sbiancante, aiuterà a rimuovere anche le macchie.

Aceto bianco

Con l’aceto bianco possiamo realizzare un efficace detergente naturale. Bisogna versarne 2/3 bicchieri in un litro e mezzo di acqua bollente e poi usare il composto per pulire le pareti.

Sale grosso

E poi c’è il sale grosso. Usiamone meno in cucina (l’OMS raccomanda di ridurre il consumo a non più di 2 grammi di sodio) e conserviamolo per la pulizia della casa: basta posizionare un contenitore con del sale grosso nelle stanze più colpite dalla muffa.

Come eliminare la muffa dalle pareti con un detergente profumato

E se poi volete permeare la stanza di un buon profumo potete preparare un antimuffa preparato. Di seguito la ricetta di Greenme:

“200 ml di acqua di rubinetto
200 ml di aceto di mele
15 gocce di olio essenziale di manuka
10 gocce di olio essenziale di cannella

Gli oli essenziali di manuka e di cannella hanno proprietà antimicotiche e un profumo gradevole. Per preparare questo detergente dovete mescolare gli ingredienti, versarli in uno spruzzino e agitare prima dell’uso.


Forse può interessarti questo video: I 10 sintomi della gastrite

Seguici su Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *