I rimedi naturali per i calcoli renali


Molti di noi si ritrovano, ad un certo punto, a dover fare i conti con questo problema.

Perciò vi proponiamo alcuni rimedi naturali per i calcoli renali.

In generale, le raccomandazioni per la prevenzione sono bere più acqua (oligominerale), mangiare meno sale. Fare esercizio fisico, evitare di mangiare troppe proteine e zuccheri. E un bel bagno caldo è d’aiuto per alleviare i dolori provocati dai calcoli.

E poi ci sono alcuni rimedi naturali per combattere i calcoli. Vediamoli di seguito.

Gli 11 rimedi naturali per i calcoli renali

Leggiamo su MyPersonalTrainer:

“Le piante ricche in mucopolisaccaridi, dalle note proprietà colloidali, mantengono in soluzione i Sali minerali nelle urine. Così facendo, viene minimizzato il rischio di calcoli renali

Le piante ad azione diuretica possono facilitare l’espulsione del calcolo renale:

– Betulla (Betula alba L.) → proprietà diuretiche ed antinfiammatorie

– Ononide spinoso (Ononis spinosa) → proprietà diuretiche e spasmolitiche sulla muscolatura liscia dell’apparato urinario

– Verga d’oro (Solidago virgaurea) → proprietà diuretiche, astringenti ed antinfiammatorie del tratto urinario

– Tarassaco (Taraxacum officinale) → proprietà diuretiche, antinfiammatorie (da assumere possibilmente previo consiglio medico)

– Gramigna (Triticum repens) → valido rimedio naturale contro le infiammazioni delle vie urinarie (es. cistite) e la calcolosi”

E poi è molto importante mangiare frutti che contengono molta vitamina C:

“Assumere frutta ricca di vitamina C. L’acido ascorbico, assunto in giusta quantità, è un rimedio alimentare utile per prevenire la formazione di calcoli renali”

E vediamo le raccomandazioni sulla dieta da seguire per i calcoli renali:

“- Seguire un’alimentazione equilibrata

– Seguire una dieta ipoproteica (povera di proteine)

– Legumi: ottima alternativa proteica alla carne

– Assumere tanta frutta e verdura, in quanto ricca di antiossidanti (vitamina C ed E)

– Assumere frutta ricca di vitamina C. L’acido ascorbico, assunto in giusta quantità, è un rimedio alimentare utile per prevenire la formazione di calcoli renali

– Alimenti alcalinizzanti urinari: citrato di potassio e magnesio citrato (efficaci rimedi per la prevenzione delle recidive di calcolosi renale)

– Alimenti integrali e fibre

– Cipolla, sedano, carciofo, ortica e prezzemolo

– In generale, la dieta per prevenire i calcoli e le coliche renali va adattata alla tipologia di calcolosi a cui è soggetto il paziente. L’adozione di alcuni rimedi dietetici può quindi rivelarsi appropriata in alcuni casi e controindicata in altri.”


Forse può interessarti questo video: 6 motivi per mangiare noci

Seguici su Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *