I rimedi naturali per le vene varicose


Spesso l’unica soluzione è l’operazione, ma ci sono anche dei rimedi naturali per le vene varicose.

Con la locuzione vene varicose ci si riferisce a delle dilatazioni e delle vene superficiali. Una malattia che colpisce circa il quasi un terzo delle donne e il 10% degli uomini e può provocare causare dolori e alterazioni cutanee.

Questo problema si può prevenire se riusciamo a riconoscere i sintomi del disturbo prima che le vene varicose appaiano. In tal caso bisogna indossare calze elastiche e assumare farmaci flebotonicicalze elastiche e farmaci flebotonici, spiega Roberto Chiesa, direttore della cattedra di Chirurgia vascolare dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, al Corriere della Sera:

“Prima che compaiano varici evidenti, si presentano in genere disturbi circolatori (gambe pesanti, gonfiore alle caviglie, capillari superficiali, formicolii) che non vanno trascurati. Intervenendo presto con misure preventive, come specifiche calze elastiche e farmaci flebotonici che proteggono i vasi venosi, è possibile attenuare i sintomi e, allo stesso tempo, rallentare la progressione dell’insufficienza venosa”.

E possono essere d’aiuto, continua Chiesa, “anche accorgimenti nello stile di vita, come dimagrire se si è sovrappeso, fare esercizio e seguire una dieta equilibrata”.

Ma se la prevenzione non basta, conclude, “non resta che ricorrere al bisturi”

I suggerimenti per la cura delle vene varicose

Consiglia Riza.it:

“–Per chi è troppo attivo: il proprio “lato femminile e passivo” (che va inteso in senso simbolico e non realistico) può essere recuperato in modo semplice, cominciando a delegare di più, a prendersi più pause, a non seguire sempre i programmi prestabiliti, a inserire nella vita momenti di gioco almeno una o due volte alla settimana, nella forma che ognuno sente più adatta a sé. Sono indicate tecniche di rilassamento corporeo che passino gradualmente da esercizi di tipo attivo a una fase di maggiore passività.

–Per chi ha un atteggiamento statico:in questo caso va sviluppato il lato maschile della personalità. Il sangue deve tornare a fluire, deve essere richiamato verso il cuore con maggior forza. SI deve allora essere più intraprendenti, avere un atteggiamento più risoluto e meno passivo di fronte ai problemi. Utili, anche qui, tecniche corporee, partendo da esercizi totalmente passivi arrivando gradualmente a esercizi estremamente attivi.


Forse può interessarti questo video: 6 motivi per mangiare noci

Seguici su Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *