Così puoi creare delle bombe da bagno


Le bombe da bagno sono delle palle di sapone che, se immerse nella vasca da bagno, profumano la nostra acqua per un bagno davvero eccezionale.

Ci sono diversi siti dove si possono comprare, ma, volendo, possiamo anche prepararle in casa

Le bombe da bagno create da voi possono essere, oltretutto, un’ottima idea regalo per le vostre amiche.

Iniziamo dal colore. Si possono utilizare coloranti alimentari naturali, come succo di barbabietola per donare alla bomba da bagno un colore rosato. Se non ci interessa il colore ancora meglio, non aggiungiamo colorante e avremo come risultato una bella bomba da bagno bianca.

Per quanto riguarda la forma potremmo utilizzare qualsiasi stampo di silicone come quelli utilizzati in cucina.

Ora passiamo alla fragranza. Possiamo utilizzare degli oli essenziali tra cui:

– Gelsomino per un profumo sensuale
– Lavanda per un vero momento di relax
– Arancia e limone per un aroma fresco, luminoso, e stimolante
– Lavanda e arancio rilassante e dolce
– Citronella. Fragranza dolce, quasi di caramelle

Fate le combinazioni a seconda dei gusti e date spazio alla creatività!

Avrete bisogno solo di poche gocce di olio essenziale, tra 5-10 a seconda dell’intensità del profumo desiderato, miraccomando senza esagerare.

Per creare le nostre bombe da bagno ci serviranno:

– 2 tazze di bicarbonato di sodio
– 1 tazza di acido citrico
– 1 tazza di amido di mais
– 5-10 gocce di olio essenziale a vostro piacere
– 5 gocce di colorante alimentare
– 2 tazze di acqua
– 1 bottiglia dotata di spruzzino
– Stampi da forno.

Unite in una ciotola gli ingredienti solidi, cioè il bicarbonato di sodio, l’acido citrico e l’amido di mais. Mescolate fino a quando saranno ben amalgamati.
Aggiungete a questo punto, aiutandovi con il contagocce l’olio essenziale.
Mettetene nella bottiglia dotata di spruzzino il colorante alimentare e l’acqua.

Utilizzerete questa soluzione per inumidire in modo gradualmente il composto e continuare a lavorarlo.
A questo punto riponete il composto ottenuto negli stampini.
Se non si vogliono utilizzare degli stanpini o se non li abbiamo a disposizione, fate con le mani delle piccole sfere e disponetele su un foglio di carta forno.

Lasciate per una notte intera il composto all’aria, aspettando che il composto si indurisca.
procedete con il rimuovere le nostre bombe da bagno dagli stampi o dalla carta forno.
Aggiungete una bombe da bagno per ogni vasca riempita con acqua.

Fonte: Ambientebio


Forse può interessarti questo video: 7 motivi per mangiare melone


Seguici su Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *