Aloe vera, regina delle piante terapeutiche

L’aloe vera è una pianta succulenta. Fa parte della famiglia delle Aloeacea e presenta proprietà benefiche per la nostra pelle e il nostro sistema immunitario.

Dentro le foglie di aloe troviamo del gel famoso per le sue eccezionali proprietà, con particolare efficacia nel trattamento topico di ustioni, abrasioni, psoriasi e altre malattie della pelle, mentre il suo succo viene utilizzato principalmente come immunomodulante, disintossicante e per le problematiche gastrointestinali.

Il gel di aloe vera contiene 200 composti attivi e oltre 75 nutrienti tra cui: 20 minerali (inclusi calcio, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, sodio, zinco), 18 dei 20 amminoacidi necessari all’uomo, 12 vitamine (incluse A, C, D, E) e il gruppo B enzimi.

L’aloe è un potente alleato di:

– Pelle: l’aloe ha un’azione dermoprotettiva ed emolliente. È infatti un’ ottima crema idrante ma anche un buon contorno occhi antirughe. Grazie al suo potere lenitivo dona immediato sollievo dalle punture di zanzare ed altri insetti e dalle sua proprietà coagulante che ne accelerano la guarigione. Ottimo per qualsiasi tipo di scottatura è anche un ottimo doposole

– Capelli: l’aloe è un ottimo balsamo lucidante, protettivo del cuoio capelluto ed eccezionale anti forfora e calvizie

– Denti: l’aloe è un efficace battericida, contrasta la placca ed è indicato sull’afte e sulle ferite interne al cavo orale

Se assunto per bocca, tramite capsule o succo, l’aloe è:

– alleato del sistema digestivo: stimolando la flora batterica e l’eliminazione dei rifiuti,ottimizzando anche l’assorbimento delle sostanze nutritive, infatti, può ridurre gli effetti collaterali dei farmaci sull’apparato digerente come acidità di stomaco, crampi e stitichezza.

– l’Aloe è utilizzata (senza Aloina) anche per problemi come colite, gastrite e altri tipi di infiammazioni.

– alleato del sistema immunitario: grazie al acemannano, uno zucchero dalle proprietà antivirali ed antinfiammatore. E’ stato dimostrato infatti che l’acemannano ha proprietà immunostimolanti, per cui il corpo è difeso dall’attacco di virus e batteri. Vi consigliamo succo di aloe in periodi di stress dell’organismo per stimolare le naturali difese dell’organismo

L’aloe è oggetto di ricerche scientifiche per verificare se sia in grado di distruggere le cellule tumorali ma è risaputo sia un ottimo supporto a radioterapia e chemioterapia, poiché ne limita gli effetti negativi.. 

Dobbiamo pero stare attenti all’assunzione, infattin un sovradosaggio di aloe può portare a disidratazione, spasmi allo stomaco e crampi intestinali. L’aloe non deve essere utilizzata su bambini al di sotto dei 12 anni e da donne in gravidanza e allattamento. Non ci sono invece controindicazioni legate all’uso topico.

(Fonte)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *